Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

22/04/2013 Fiorenzo e Giuseppe

Certificazione partecipata a Fiorenzo e Giuseppe. Due produttori di fatto 22/04/2013

Hanno partecipato alla visita a Fiorenzo e Giuseppe

componente produttori: Bakunino (vigna e orto, trasformati), Mario delle Api (apicoltore, miele e orto), Uljanov (Biscotteria Suljma- Dolci). Sebastiano 12 anni osservatore free-lance

componente cittadina: Pina e Oliviero (consumatori area prenestina), Stefania (consumatrice, Gasperix Largo Spartaco).

Produttori affini: Fabrizio (produttore affine Tt Sabina), Paolo (Produttore locale SE affine Tt)

Osservazioni dei partecipanti:

Venerdì 22 marzo ’13, alle ore 14.30 ci siamo dati appuntamento fuori dalla porta principale di Genazzano (Roma). Abbiamo, dopo la loro richiesta di adesione a Tterra, fatto la visita numero 5 nel percorso della certificazione partecipata sperimentale a Fiorenzo e Giuseppe. Due produttori di fatto. Come abbiamo più volte considerato la crisi economica riduce in rovina figure professionali che parevano garantite, spingendole a lavori precari e di sussistenza,molti in agricoltura. Fiorenzo e Giuseppe sono due ex falegnami, due artigiani ormai senza commesse; concretamente due “cassintegrati sociali” cioè senza neanche quella miseria che una fuoriuscita dal lavoro concordata dai sindacati filo padronali garantisce ad una minoranza di lavoratori subordinati . Giuseppe sta attualmente ultimando un’abitazione civile sul terreno ereditato dalla moglie, circa 7/8 mila metri incluso una parte considerevole di fosso (spinacacie) inadatto alla coltivazione. Fiorenzo sette anni fa ha acquistato un terreno abbandonato(6/7 km da quello di Giuseppe), 9mila metri circa, infestato da canne e rovi. In questi anni ne ha bonificato, senza attrezzi meccanici,la maggior parte rifacendo anche i canali di drenaggio ed un pozzo costruito a mano. Una lodevole applicazione se si pensa che ha iniziato all’età di 30 anni senza essere di estrazione rurale. La meraviglia che più mi ha colpito è il tepee dove ha coniugato l’architettura nomade dei nativi americani con la stupenda geometria stanziale del pavimento policromo veneziano. Tutto fatto a mano! Un incontro tra creatività e concretezza davvero notevole. Spero che Ulj metta in rete il filmato che girato durante la visita. Ovviamente previa autorizzazione degli interessati. Per quanto riguarda l’apicoltura ho riscontrato una piccola incongruenza (2 arnie al posto delle tre dichiarate sulla scheda), incongruenza giustificata da Giuseppe con la morte di famiglia a fine Gennaio. Le schede sono state compilate credo a dicembre. Come laboratorio durante la stagione della smielatura, Giuseppe, impiega la cucina di casa adatta a contenere lo smielatore manuale da 9 tl, il banco disopercolatore e il resto dell’attrezzatura apistica necessaria a stoccare i 120 kg di miele che ha previsto di produrre. La flora circostante è compatibile con il tipo di miele (acacia, castagno, 1000fiori e melata) visto nella compilazione dell’autocertificazione. Fiorenzo ha già approntato un consistente semenzaio in un a piccola serra.(foto disponibili) La superficie orticola è compatibile a garantire le verdure per le rispettive famiglie: Giuseppe moglie due figli, Fiorenzo moglie con un bambino di 3anni circa. L’eccedenza verrebbe portata alle iniziative del connettivo Tt. I due produttori di fatto hanno già iniziato da tempo la vendita dei loro trasformati nel paese di residenza Genazzano (Roma). Per quanto mi riguarda non ho trovato incongruenze tra l’autocertificazione e quanto rilevato durante la visita partecipata, quindi sono i benvenuti a presentarsi alla prossima riunione generale Tterra. Mario delle Api (apicoltore Tt )

Fiorenzo e Giuseppe ci sono sembrati eccellenti artigiani del legno, ed abbiamo anche apprezzato gli originali strumenti musicali che creano e assemblano nel loro laboratorio di falegnameria. Sotto questo aspetto, ci sono piaciuti molto i manufatti in pietra e legno sui loro terreni; in particolare Fiorenzo ha costruito un “tepee”, nome che poi ha dato alla linea di prodotti alimentari. Entrambi possiedono due piccoli appezzamenti di terreno le cui dimensioni ci appaiono compatibili con la quantità di prodotto finito che intendono commerciare (ma su questo, e su altri aspetti più tecnici, molto più potranno dire i produttori di Tt che ci hanno guidato in questa visita). La qualità dei prodotti utilizzati nelle conserve alimentari è elevata; cottura, conservazione, sapori ci hanno soddisfatto. Particolare menzione va riservata per la produzione dei cannoli siciliani di Fiorenzo, originario di Palermo ed evidentemente depositario della sapienza culinaria della sua terra: il “guscio” è croccante al punto giusto, ed il ripieno – per il quale viene utilizzata una ottima ricotta di un piccolo produttore locale – è molto gustoso. Insomma, la nostra valutazione finale, è in qualità di consumatori, è estremamente positiva: promossi! Un saluto a tutti e a presto, Pina e Oliviero (consumatori Largo Preneste/ forte Prenestino)

Siamo andati a visitare Giuseppe e Fiorenzo, produttori di fatto in grado di portare sia food che non food. Mario apicoltore terra/TERRA, verifica la loro produzione di miele bakunino, vignaiolo terra/TERRA, con Mario i loro orti Uljanov (biscotteriaSuljma) terra/TERRA, riporta quanto visto alla pasticcera Alessandra oltre a noi, ho contato 4 consumatori/trici, Fiorenzo e Giuseppe hanno 2 terreni adibiti per lo più all'uso personale ed uno dove hanno ulivi. Si propongono come trasformatori in quanto non hanno la capacità di fornire orticole per tentare la vendita: Creme con la zucca, con le cipolle, caponate sono i prodotti che porteranno nelle piazze, la carciofaia a breve sarà utilizzata. Ho notato la presenza di 2 arnie, Mario ne ha verificato l'operatività con esiti positivi. Mi ha fatto piacere vedere i lavori artigianali fatti in legno eseguiti con buona cura e che porterà nei mercati, strumenti musicali mobiletti e pensili Per quanto concerne la "parte dolce" della visita porteranno il possibile per fare cannoli siciliani su richiesta quindi si metteranno d'accordo per l'acquisto della ricotta di pecora, porterà il necessario per comporli sul posto le cialde le prepara in casa, utilizzando materie prime con certificazione biologica si sono presentati come persone semplici con l'obiettivo di partecipare ad un collettivo, disponibili a creare un progetto d'insieme e migliorare, ove possibile, il loro prodotto. Uljanov (Biscotteria Suljma- Dolcitrasformatore Tt)

salut compa: in modo sintetico do un giudizio positivo sia sulla conduzione dei fondi agricoli, orti limitati e rispettosi del suolo e dei lavoratori, sia dei trasformati -ottimi-, sia della falegnameria e delle competenze. lo stesso spazio laboratorio per trasformazioni e congruo ai nostri principi. la riflessione sui prezzi dovrebbe essere condivisa sia con loro ,sia in termini più generali. come progetto territoriale di scambio contadino e di mercato senza mercanti che stiamo progettando a subiaco ( seguirà info per t\t), li vediamo partecipi. grazie della bella giornata, che è il senso vero della certificazione partecipata. aloa bak Bakunino produttore locale Tterra Lazio S.E.

, Quello che posso dire della mia prima visita ad un produttore che vuole inserirsi in un contesto distributivo diverso quale è T/T ,alternativo a " illogiche" di mercato, è positivo. La zona di produzione degli ingredienti per le conserve è una bella oasi naturale. Una perplessità : capisco quanto lavoro c'è dietro ogni barattolo ma il costo,un po’ elevato, mi fa pensare a quale pubblico vogliano rivolgersi,non certo il pensionato o il cassaintegrato, ecco quindi che il buon cibo sano torna ad essere solo per pochi,d'élite. Nulla da dire sulla qualità, comunque ottima, sia delle conserve che dei cannoli siciliani,delicati con sapore, ad un prezzo più che onesto. Sulla lavorazione del legno poi sono entrambi molto bravi e rifiniti. Una bellissima giornata passata con belle persone come "last but not the list" Seba e Stefania. Stefania consumatrice (Largo Spartaco- Gasperix)

Devi effettuare il login per inviare commenti
Agosto 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
cittautopialato