Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

terraTERRA & TTIP

“L’Unione Europea ha detto di avere ottenuto protezioni per settori sensibilidella nostra vita quotidiana, come l’agricoltura, il cibo, i prodotti di qualità, masono ancora tutti aperti e in molti casi è evidente che li sta solo usando comemerce di scambio per quello che vuole davvero: appalti, lavoro senza garanzie ea basso costo, nanza e privatizzazioni senza controllo sulle due spondedell’Atlantico. Dobbiamo fermarli e subito!”

Monica Di Sisto, tra i portavoce della Campagna Stop TTIP Italia,

stop ttip

 

COS’E’ IL TTIP?

Il TTIP è un trattato commerciale in preparazione tra la Commissione Europea e ilGoverno americano. Come molti di questi trattati di libero scambio, anche se la loro approvazione saràmolto vincolante per gli stati e comporta un grande impatto sulla vita di tutti, letrattative sono rimaste praticamente segrete. Per molto tempo gli abitanti degli statisono rimasti all’oscuro di tutto e le informazioni sono trapelate solo grazie a dellefughe di notizie, tuttavia le delegazioni si sono avvalse del “consiglio” dellecorporation.


COSA NE PENSIAMO?

Come connettivo Terra Terra siamo contro il ttip perché mina la sicurezza alimentareed è contro tutte le nostre pratiche e le nostre idee.Noi siamo contro l’uso di pesticidi e concimi chimici, ri&utiamo gli ogm, non usiamoantibiotici e ormoni sugli animali che alleviamo. Le norme europee su questi temi epiù in generale sulla qualità degli alimenti, per noi già non sono abbastanza, perchè
ne consentono l’uso “controllato” dalle istituzioni. Questo permette la circolazione neisupermercati di una merce-cibo industriale, povera di sostanze nutritive, ricca diconservanti, coloranti, edulcoranti, insaporitori chimici, di frutta e verdura con traccedi pesticidi nocivi per la salute di chi se ne alimenta e per quella del pianeta. Queste norme, che già contestiamo come lontane dalle nostre pratiche, sonocomunque più restrittive di quelle americane e internazionali, e con l’approvazione delttip potrebbero essere condannate come “barriere commerciali illegali”, il checomporterebbe l’ ingresso sugli sca+ali dei supermercati europei di ogm, di carnetrattata con ormoni, di tracce di quegli 80 tipi di pesticidi che sono vietati oggi inEuropa e permessi negli USA. L’approvazione del TTIP comporterebbe l’immissione sulmercato alimentare di prodotti a basso costo e di bassa qualità, aumentando ladipendenza dalle importazioni anche per il cibo (che secondo il parlamento europeocrescerebbero del 118%).

 

Questo è l’opposto del grido di Genuino Clandestino e di tutti i movimentiche si prendono cura della terra nel mondo, per la sovranità dei territori edelle comunità che li abitano, per la l’autodeterminazione alimentare. Perquesto siamo contro il TTiP.

Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
7
10
11
12
14
16
17
18
19
24
25
26
28
29
30
 
cittautopialato
notav
STOP TTIP